L'Artigiano in Fiera 2016: un milione e mezzo di visitatori

L'Artigiano in Fiera 2016: un milione e mezzo di visitatori

Chiusa la ventunesima edizione con boom di presenze. Per nove giorni oltre 3mila stand espositivi con prodotti da oltre cento paesi. Arrivederci al 2017

 /  / 

Milano - Lunedi 12 dicembre 2016

Ieri, domenica 11 dicembre, si è chiusa la ventunesima edizione dell’Artigiano in Fiera. La rassegna, avviata sabato 3 dicembre, si è confermata ancora una volta come la più grande vetrina interazionale della genialità delle micro e piccole imprese artigiane, con più di tremila stand espositivi, prodotti provenienti da oltre centro paesi, 41 ristoranti, 24 piazze e luoghi del gusto, in 310mila metri quadrati di superficie espositiva.

Numerose le novità proposte, quest’anno, dalla società organizzatrice, Ge.Fi. - Gestione Fiere Spa: dai laboratori dal vivo alla ristorazione, dagli spettacoli musicali agli eventi culturali, dalle scuole di cucina ai corsi della creatività. I visitatori, per nove giorni, hanno affollato le corsie dei nove padiglioni del polo fieristico di Rho-Pero con un’affluenza record.

«L’Artigiano in Fiera dà una continuità all’Expo», commenta il presidente di Ge.Fi. - Gestione Fiere Spa, Antonio Intiglietta: «la nostra manifestazione è, ormai, una vera e propria esposizione universale delle arti, dei mestieri e delle culture del mondo. Gli artigiani comunicano la bellezza e la bontà del loro lavoro e dei loro prodotti con i volti, le mani e l’umanità di chi li produce, ma anche attraverso la musica, l’arte, la degustazione enogastronomica. Quest’anno abbiamo superato ampiamente 1,5 milioni di visitatori. L’evento inoltre sta diventando, sempre di più, una meta turistica proposta dalle agenzie viaggio italiane e internazionali. Un dato conferma con chiarezza che L’Artigiano in Fiera rappresenta, oggi, la più grande manifestazione mondiale dell’artigianato. La rassegna in cui la cultura umana al centro del lavoro e dell’economia si afferma come capitale mondiale».

© Copyright mentelocale.it
vietata la riproduzione

Tempo libero Weekend