Natale 2016, dove comprare il panettone a Milano

Panettoni

Panettoni © Flickr.com - N i c o l a

Da Panzera a Panarello, dal classico di Pavè a quello creativo di Pasticceria San Gregorio. Le migliori proposte artigianali della città

 /  / 

Milano - Venerdi 9 dicembre 2016

Con il Natale alle porte parte la sfida tra amici e parenti al miglior panettone da portare in tavola. l festeggiamenti dei milanesi comprendono sempre più spesso il pluripremiato panettone di Besuschio, la pasticceria di Abbiategrasso (in piazza Marconi 59), per cui molti si spostano fuori città in treno o in auto. Ma anche a Milano alcune pasticcerie offrono delle varianti del dolce natalizio più amato di grande qualità e spesso creative.

Ecco i cinque panettoni artigianali più buoni per il Natale 2016 scelti da mentelocale.it.

  • Panarello, via della Moscova 52
    Un panettone artigianale prodotto con ingredienti naturali. Viene 24 euro al chilo e ci sono anche le versioni da mezzo chilo e un chilo e mezzo. Si può scegliere la versione classica alta o quella più antica bassa.
  • Panzera, viale Monte Santo 10
    Questo panettone è preparato secondo la ricetta utilizzata dal bisnonno di Lorenzo Panzera che prevede solo farina, uova, zucchero, burro, lievito madre, uvetta e canditi e una lunga lievitazione naturale di 30 ore. Presso la pasticceria viene servito a fette, accompagnato da diverse creme preparate al momento dall'équipe di pasticcieri che lavora nel laboratorio a vista. Disponibile da 500 grammi, 750 grammi, 1 chilo e, su ordinazione, fino a 5 chili. Panettone di Milano: 32 euro al chilo. Panettone ai marron glacé: 36 euro al chilo (variante per chi non ama i canditi).
  • San Gregorio, via San Gregorio 1
    Nella folkoristica ed accogliente pasticceria di via San Gregorio viene servito un panettone artigianale sempre apprezzato dai milanesi. Oltre alla versione classica (26,5 euro) si possono scegliere il panettone ai tre cioccolati e marrons glacés o limone e noci (entrambi a 28,5 euro).
  • Peck, via Spadari 9
    Un panettone dai sapori insoliti firmato da Galileo Reposo. All'interno non i soliti canditi ma scozette d'arancia siciliana, piccoli cubi di ananas e filetti di zenzero. Tutti canditi con zucchero di canna. Panettone classico a 29 euro, speciale a 32 euro.
  • Pavè, via Casati 27
    Tra le pasticcerie più trendy, Pavè sforna dal proprio laboratorio un morbido panettone senza aromi o conservanti. Due le varianti: classico con scorza d’arancia e cedro canditi, uvetta; con gocce di cioccolato e glassa fondente 70%. Entrambi a 30 euro. Simpatica l'idea del pandoro nel barattoro, per appagare il gusto degli amanti del design.

Simone Zeni

© Copyright mentelocale.it
vietata la riproduzione

Bere & Mangiare Notizie ed eventi