Experience. Info e orari di Expo 2016, con Albero della Vita e Palazzo Italia

Ogni weekend fino al 30 settembre parte dell'area è visitabile gratuitamente. Riaperti i simboli dell'esposizione universale. Video e fotogallery

 /  / 

Milano - Martedi 12 luglio 2016

Nostalgici dell'Albero della Vita e del suo spettacolo? Durante la visita ad Expo 2015 non siete riusciti a visitare Palazzo Italia a causa delle troppe ore d'attesa? Nessun problema: ora le code dell'Esposizione Universale sono un lontano ricordo.

Il nuovo parco Experience - rEstate a Milano, che viene definito il fast post Expo, per tutta l'estate 2016 permette ai visitatori di vivere in versione ridotta l'esperienza del grande evento dello scorso anno. Fino al 30 settembre, il venerdì, il sabato e la domenica si può accedere, dalle 14.00 alle 23.00, al Cardo, il tratto di strada che dall'Open Air Theatre porta fino all'Albero della Vita. Il tutto gratuitamente.

Cosa si può fare e vedere ad Experience? Proprio all'Open Air Theatre è possibile assistere a spettacoli ed eventi musicali gratuiti. Ci sono poi i tre chioschi dello Street Food Park («un po' cari», dicono alcuni visitatori che segnalano bibite a 4 euro e hot dog con bevanda attorno ai 10 euro), le piccole iniziative promozionali di Regione Lombardia (all'angolo di quello che fu il Padiglione della regione ospitante), la mostra di Palazzo Italia riproposta e integrata con installazione e video ex novo, il rinnovato show dell'Alberto della Vita (con giochi d'acqua al pomeriggio, una volta all'ora, cui si aggiungono magie di luce la sera).

Quindi le cinque mostre della Triennale, a cura di Pierluigi Nicolin, che, divise dall'Orto Planetario, sorgono tra quelli che un tempo erano il Future Food District e l'Auditorium (oggi sede anche di un temporary bookshop). Anche qui si può mangiare: di fronte all'orto sono operativi il Chiosco Pentola e il Chiosco Gelato, progettati da Gaetano Pesce con la curatela di Silvana Annicchiarico, in cui si possono acquistare i prodotti coltivati in loco nel primo e il gelato nel secondo.

Per i giovani che hanno voglia di divertimento, c'è l'offerta free del Cluster Music: spazio polifunzionale con palco e cucina, dove ogni settimana è aperta un’area lounge bar con dj-set (il venerdì dalle 17.00 alle 23.00, il sabato e la domenica dalle 14.00 alle 23.00).
Continuano poi, come di consueto, le attività indipendenti di Cascina Triulza, compresa l'apertura del Children Park, prevista per tutti i sabati e le domeniche dal 18 giugno al 30 settembre (tranne i due weekend di metà agosto: 13 e 14, 20 e 21) dalle ore 15.30 alle 19.30.

Infine, prevista l'inaugurazione dell'Area Famiglie dedicata ai più piccini, dell'Area Relax con spiaggia e dell'Area Sport con campi da basket, calcetto e volley, pareti di arrampicata sportiva, aree per esibizioni di skate, parkour e bike polo (tutte con apertura dal 15 luglio). Ultima la Pet Area (dal 29 luglio), dedicata agli amici a quattro zampe.

Insomma l'idea è quella di un ampio parco gratuito, una valvola di sfogo tra sport e nostalgica esperienza, soprattutto per milanesi e residenti nei comuni limitrofi che non hanno in programma grosse vacanze.

Come arrivare? Gli ingressi al parco Experience sono quattro:

  • Est Roserio: via Cristina Belgioioso 28, a Milano
  • Ovest Triulza: via Achille Grandi 68, a Rho
  • Sud Merlata: Cascina Merlata, Milano
  • Nord Belgioioso : via Belgioioso angolo via Montello Baranzate, Milano (aperto solo sabato e domenica dalle 14.00 alle 23.00; chiuso ad agosto 2016 nei giorni 13 e 14, 20 e 21)

Ancora in rodaggio e da perfezionare (indicazioni minime, qualche ritardo e personale Atm poco informato) la navetta gratuita per chi viene senz'auto: una volta raggiunta la fermata MM di Rho Fiera, bisogna seguire la strada sotterranea che porta all'uscita della stazione FS, a pochi metri si trova la fermata del bus. La linea creata ad hoc è la 168 e collega Rho Fiera a Roserio, fermando agli ingressi dell'area.

Simone Zeni

© Copyright mentelocale.it
vietata la riproduzione

Tempo libero Weekend