Crazy Cat Café, apre il bar con gatti da coccolare

Dal Giappone a Milano: sta per aprire un locale dove i padroni di casa sono i felini. Sei mici da accarezzare tra una colazione e uno spuntino. In via Torriani

 /  / 

Milano - Giovedi 8 ottobre 2015

Sta per aprire a Milano un bar insolito: un locale dove a farla da padrone sono i gatti che lo abitano. Si chiama Crazy Cat Café e si trova in via Napo Torriani 5, in zona Stazione Centrale. L'inaugurazione è prevista nel weekend del 23-25 ottobre.

Dopo due locali simili, uno a Roma e uno a Torino, quello pronto ad inaugurare a Milano è il primo in Lombardia nel suo genere. La grande passione per i mici dei titolari Alba Gualtieri e Marco Centonza è sfociata in questo progetto innovativo dopo che i due erano rimasti colpiti dai caratteristici Neko Café che si trovano nelle grandi città del Giappone dove appunto, le persone, che spesso hanno case troppo piccole o ritmi di vita troppo frenetici per prendere un animale domestico, si recano per poter coccolare i felini (neko significa proprio gatto).

Da Crazy Cat Café potrete quindi intrattenervi per uno spuntino o per l'ora del té e al contempo giocare con Mina, Elvis, Blondie, Freddie, Patti e Bowie, i sei gatti padroni di casa.
Ogni gatto ha il nome di un cantante celebre e si può aggirare nel locale in totale libertà, anche granzie alla serie di piccole strutture, cuscini, tiragraffi, gradini e giochi di cui è fornito lo spazio.

Ogni abitante felino del Crazy Cat Café arriva da una storia di abbandono, dimostrando fin da subito l'essenza anche sociale che questo posto può avere. E chissà mai che dopo l'apertura gli ospiti a quattro zampe non possano aumentare di numero.

Crazy Cat Cafè

Simone Zeni

© Copyright mentelocale.it
vietata la riproduzione

Bere & Mangiare Locali