Lady Gaga, rave party per 10mila al Forum

Lady Gaga durante lo show di Milano

Lady Gaga durante lo show di Milano © Lady Gaga / Facebook

Una grande festa lunga due ore per l'unica data italiana di miss Germanotta. Che ha ricordato le sue origini italiane. E lanciato un appello alla comunità Lgbt: «Uscite allo scoperto!»

 /  / 

Milano - Mercoledi 5 novembre 2014

È stato un rave party per oltre diecimila persone il concerto di Lady Gaga al Forum di Assago: anche a Milano la cantante ha infatti replicato le linee guida del suo ArtRAVE: The ARTPOP Ball World Tour fatto di eccessi visivi, provocazioni kitsch e atmosfera festaiola che ha trasformato il parterre del palazzetto dello sport in un dancefloor per migliaia di persone.

Uno spettacolo costosissimo, per il quale sono stati necessari 27 tir forniti di tutto il materiale scenotecnico, illuminotecnico e l'apparato di amplificazione.
10.500 gli spettatori paganti, con gli ultimi biglietti disponibili venduti nel pomeriggio di ieri, accorsi a Milano per l'unica data italiana di Lady Gaga. Che per l'occasione ha sottolineato le sue origini: «Non mi interessa quanto successo possa avere, ma ricordo sempre che la mia famiglia è emigrata da questo paese. In fondo sono una ragazza italoamericana».

Tra le esortazioni al pubblico di Lady Gaga, non poteva mancare uno dei suoi cavalli di battaglia, ovvero l'impegno a sostegno della comunità Lgbt: «Non nascondetevi: siamo nel 2014!» ha esortato miss Germanotta rivolta a un Forum stracarico di Little monsters.

L'ultima volta Lady Gaga era stata in città nel 2012 per Born this way Ball.

MaP

© Copyright mentelocale.it
vietata la riproduzione

Spettacoli Musica

Potrebbe interessarti anche...