Tondo. In via Stephenson

Tondo, il ristorante

Tondo, il ristorante

E' il ristorante che si trova dentro all'hotel B4 nell'area Expo 2015. Pizzeria, steak-house e menu alla carta. Arredamento moderno e ipercolorato. Menu per ce...

Milano / Bere & Mangiare / Ristoranti

Milano - Mercoledi 24 aprile 2013

Tondo come una pizza o una pancia piena. Si chiama Tondo (via Stephenson 55) il secondo ristorante milanese del Gruppo Ethos, la realtà brianzola che già fa capo a Grani & Braci, pizzeria e steak house a due passi da Garibaldi.

Aperto a gennaio, questo locale fa del suo nome una promessa: entrando, vi trovate di fronte una spazio ampissimo nel quale prevalgono forme morbide, sinuose, tonde appunto, che paiono arrivare da un'altra realtà. A disegnarle l'architetto fiorentino Simone Micheli che le ha spruzzate di lucidi colori flou varianti fra rosso, bianco e verde.

Il ristorante, che si trova all'interno dell'hotel Barcelò Milano Hotel, sorge in via Stephenson 55, a due passi dal sito che nel 2015 ospiterà l'Expo Universale. Cinti da una parete in acciaio e vetro, i tavoli guardano ad un giardino fruibile durante la bella stagione.

Pensato per essere multitasking, il menu di Tondo copre uno spettro ampio di richieste gastronomiche. Si sfornano pizze, in molteplici varianti, dall'impasto integrale a quello al Kamut, e carni alla griglia, cotte all'interno di una bolla di plexiglas che trattiene gli odori e consente ai commensali di seguire ogni fase della preparazione.

Non manca un sostanzioso menu alla carta. A firmarlo è lo chef lecchese Fabrizio Colzani, che mixa la tradizione con il contemporaneo, con un occhio di riguardo per materie prime provenienti da produzione biologica.

Durante la nostra visita abbiamo provato un piatto assaggio delle diverse varianti di pizza, ci piace ricordare la versione GlutenFree per celiaci - proseguendo con un gustoso e delicato Risotto ai porcini e caramello di aceto balsamico di Modena

Fra i secondi abbiamo scelto il Brasato di Chianina in salsa di ginepro con cardi gratinati e pere caramellate. Tenera la carne, resa agrodolce dal melange agrofruttato che l'accompagna.
A bagnare il tutto, la Birra Libera, etichetta della casa curata dal mastro birraio Lorenzo Bottoni.

Il costo medio di una cena come questa si muove intorno ai 30-35 Eu, che scende per chi opta per la pizza.

Segnaliamo inoltre che ogni domenica (ore 13-15) Tondo propone un brunch pensato per famiglie, accompagnati da una serie di attività di intrattenimento per i più piccoli. 30 Eu il prezzo per gli adulti, 10 Eu per i bambini fino ai 150 cm, 5 Eu per quelli fino a 90 cm.

Tondo è aperto tutti i giorni, dalle 12 alle 15 e dalle 19 alle 24. Info e prenotazioni allo 02 87387517.

Lorenza Delucchi

© Copyright mentelocale.it
vietata la riproduzione

Google+