Amore e Psiche: Canova e Gerard in mostra a Palazzo Marino

Amore e Psiche stanti - particolare

Amore e Psiche stanti - particolare

Due capolavori dell'arte neoclassica, ispirati al mito di Apuleio. L'esposizione nella Sala Alessi. Dal 1 dicembre al 13 gennaio. A ingresso gratuito

Milano / Cultura / Arte

Approfondisci

AMORE E PSICHE

Orari di apertura
Tutti i giorni dalle ore 9.30 alle 20; giovedì dalle ore 9.30 alle 22.30
Chiusure anticipate
7 dicembre, chiusura alle ore 12.00
24 e 31 dicembre, chiusura alle ore 18.00

Aperture straordinarie
Giorni 8 e 25 dicembre 2012 e 1 gennaio 2013

Milano - Martedi 27 novembre 2012

A partire dal primo dicembre e fino al 13 gennaio 2013 nella Sala Alessi di Palazzo Marino arrivano due capolavori dell’arte neoclassica, due versioni di Amore e Psiche: quella di Antonio Canova, Amore e Psiche stanti  (1797) e il dipinto di François Gerard, Psyché et l’Amour (1798), per la prima volta esposti insieme.

La mostra a ingresso libero è a cura di Valeria Merlini e Daniela Storti, che hanno voluto riproporre, attraverso due opere neoclassiche di straordinario pregio, la favola raccontata da Apuleio nel II secolo d.C. nelle sue Metamorfosi.

Se la statua del Canova rispetta i canoni neoclassici di bellezza, grazia e compostezza, il dipinto di Gerard, posteriore di solo un anno, sprigiona una maggior carica sensuale ed erotica.

L’esposizione è organizzata grazie a una collaborazione tra il Museo del Louvre di Parigi ed Eni, che già in passato hanno portato a Milano diverse opere d’arte: San Giovanni Battista di Leonardo da Vinci nel 2009, la Donna allo specchio di Tiziano nel 2010, l’Adorazione dei pastori e il San Giuseppe falegname di Georges de La Tour nel 2011.

Per maggiori informazioni sulla mostra, chiamare il numero verde 800 149617.

Chiara Pieri

© Copyright mentelocale.it
vietata la riproduzione

Google+