Laura Pausini, Negramaro, Modà e Bob Dylan. I concerti dell'autunno 2011 a Milano

Laura Pausini, Negramaro, Modà e Bob Dylan. I concerti dell'autunno 2011 a Milano

Star internazionali come Lenny Kravitz, Rihanna, Red Hot Chili Peppers, Maroon 5 e Bruno Mars. Ma anche Zucchero, Fibra e J-Ax. I live in città

Milano / Spettacoli / Musica

Milano - Mercoledi 27 luglio 2011

Please don't stop the music canta la reginetta del pop Rihanna. E Milano obbedisce, preparando un cartellone ricco di live per il prossimo autunno. In città stanno per arrivare una serie di artisti italiani e stranieri per tutte le orecchie.

Numeri uno come Red Hot Chili Peppers, Maroon 5, George Michael, e appunto Rihanna. E veri e propri assi della musica made in Italy come Laura Pausini, che ritorna sulle scene dopo due anni di assenza, Zucchero, Fabri Fibra. Ma andiamo con ordine. Ecco i principali concerti che ci aspettano dall'autunno fino alla fine dell'anno.

Settembre
a Milano vuol dire musica d'autore. Venerdì 2 Niccolò Fabi si esibisce al Festival Carroponte di Sesto San Giovanni (via Granelli 1).
Il cantautore presenta Solo un uomo, il suo sesto album, che porta in giro nei principali teatri italiani dal 2009. Unica parentesi, il toccante concerto Le parole di Lulù dedicato alla figlia scomparsa prematuramente a cui hanno partecipato la maggior parte dei protagonisti della musica italiana.
Da questa occasione nasce il suo duetto con Mina, Parole Parole, ma tanti sono i nomi che hanno cantato con Fabi nella sua carriera: Gazzè, Silvestri, Mannoia, Jarabe de Palo. Ore 21.30, ingresso 10 Eu.

Per Mito Festival si esibisce Ornella Vanoni in compagnia dell'attore Peppe Servillo. Lunedì 5 settembre al teatro Strehler (via Greppi 1) va in scena Le canzoni della mala, in cui la cantante, accompagnata dal pianoforte e dal violoncello, presenta al pubblico alcune canzoni in dialetto milanese e altre partenopee. Ore 21, ingresso 30 – 20 Eu.

L'appuntamento con la musica italiana prosegue con i Verdena, venerdì 9 settembre, ancora a Carroponte. Il gruppo italiano di rock alternativo presenta Wow, la loro ultima fatica discografica che associa all'alternative atmosfere grunge e suoni elettronici. Ore 21.30, ingresso 10 Eu.
Il giorno successivo, sabato 10, nello stesso Festival di Sesto arriva Fabri Fibra. Il rapper della Controcultura prosegue il suo tour estivo a suon di Vip in trip, Tranne te o Le donne, le hit del suo ultimo disco. Ore 21, 23 Eu.

I live internazionali di settembre rispondono con due stelle della musica pop-rock: Jamiroquai e Avril Lavigne.
Lo space cow boy della musica funky e il suo gruppo si esibisce venerdì 9 settembre allo Stadio Brianteo di Monza (viale Sicilia). Jay Kay, leader del gruppo acid-jazz britannico Jamiroquai prepara i suoi grandi successi, da King for a day a Blue Skies e Lifeline. Ore 21, ingresso 55 Eu.

Avril Lavigne
arriva domenica 11 settembre al Mediolanum Forum (via G. Di Vittorio 6). La giovane rockstar canadese presenta al pubblico di Milano Goodbye Lullaby, uscito a quattro anni di distanza dal suo album precedente, The best damn thing. Ore 21, ingresso 50 – 32 Eu.

Ottobre 2011 comincia con il fenomeno italiano del momento: i Modà.
La band di Arriverà suona lunedì 3 al Mediolanum Forum. La tappa di Viva i romantici tour si prepara per un tutto esaurito, a giudicare da come sono andare le cose a Kekko e compagni dopo il secondo posto all'ultimo Festival di Sanremo. Il loro album Viva i romantici ha raggiunto le 250 mila copie vendute e La notte e Timida sono ancora ai primi posti delle classifiche. Ore 21, ingresso 34.50 Eu.

I Negramaro tornano a Milano, al Mediolanum Forum, dal 12 al 15 ottobre. Dopo Mentre tutto scorre e La finestra, Giuliano Sangiorgi e compagni pubblicano Casa 69, album che contiene la colonna sonora del film Vallanzasca di Michele Placido. Il gruppo suona live Singhiozzo e tutti i successi precedenti, da Tre Minuti a Parlami d'amore. Ore 21, ingresso 46 – 34.50 Eu.

J-Ax arriva martedì 18 ottobre all'Alcatraz (via Valtellina 25). Il rapper milanese, dopo l'esperienza dei Due di Picche in coppia con Neffa, torna da solista con il disco Musica da rabbia, in uscita ad agosto. Nell'attesa, partecipa al progetto Le leggende non muoiono mai assieme ad altri assi del rap italiano come Marracash e Fabri Fibra. Ore 21, 25 Eu.

Ad ottobre non è da meno neanche la musica internazionale. A Milano venerdì 7 arriva Tori Amos al teatro degli Arcimboldi (viale dell'Innovazione 20). La cantante statunitense di Cornflake girl, icona della musica rock anni 90, presenta Night of the hunter, la sua ultima fatica discografica in uscita a settembre. Accanto a questo, Me and a Gun, Winter, Taxi Ride e tutti i suoi più grandi successi. Ore 21, ingresso 58 – 37 Eu.

Lunedì 10
è la volta del fenomeno del momento Bruno Mars. La rivelazione pop-soul del 2011 suona al Mediolanum Forum per un'unica serata in cui presenta le hit del suo album d'esordio Doo Woops and Hooligans. Appena 25 anni e già sette nomination ai Grammy Awards, il cantante delle Hawaii dopo aver scritto per anni successi per Adam Levine, le Sugababes o Sean Kingston è riuscito ad affernmarsi come cantautore di successo. Ore 21, ingresso 30 Eu.

Dal 12 al 15 ottobre ci sono i Guano Apes all'Alcatraz (via Valtellina 25). La band tedesca di Walk on a thin line manca dalle scene dal 2003 e torna a Milano per presentare Bel Air, ultimo disco del quartetto. Un mix di rievocazioni aggressive come nel loro passato e contaminazioni pop ed elettroniche. Ore 21, ingresso 30 Eu.

Novembre è il mese di Zucchero. L'autore di Donne suona lunedì 7 al Mediolanum Forum. Chocabeck World Tour 2011, questo il nome del concerto che ha registrato parecchi sold out in giro per l'Italia. Il blues man italiano porta a Milano Chocabeck – ovvero il suono, in dialetto romagnolo, del becco vuoto delle galline – o Vedo nero, singoli di successo del suo ultimo lavoro. Ore 21, ingresso 69 – 34.50 Eu.

Nello stesso mese, Milano si riempie di ospiti oltreoceano.
A partire dall'atteso ritorno di George Michael, venerdì 11. Al Mediolanum Forum, accompagnato da un'orchestra, esegue diversi classici del suo repertorio e molte cover che lo hanno reso celebre. L'ex Wham è ritornato in splendida forma per Symphonica – The Orchestral Tour, che lo vede impegnato in Italia anche in altre città come Firenze, Napoli e Verona. A Milano, appuntamento ore 21, ingresso 100 – 45 Eu.

Il giorno successivo, sabato 12 novembre, è la volta delle suggestioni di Ryuichi Sakamoto per un'esibizione di piano, violoncello e violino. Compositore e attore eclettico di origini nipponiche, premio Oscar per la colonna sonora de L'ultimo imperatore di Bernardo Bertolucci, sarà affiancato dal brasiliano Jaque Morelenbaum per un susseguirsi di suoni ambient, bossanova, classici e pop. Conservatorio (via Conservatorio 12), ore 21. Ingresso 69 – 46 Eu.

Sarà uno dei tour più importanti della stagione, quello di Bob Dylan e Mark Knopfler. I due decani della musica torneranno ad esibirsi insieme per ben 32 concerti, a Milano lunedì 14 novembre.
Ciascun cantante porterà con sé la propria band, ma sono previsti momenti nei quali l'ex leader dei
Dire Straits e il menestrello di Duluth duetteranno per la gioia dei rispettivi fans. Mediolanum Forum, biglietti in vendita dalle 8 di giovedì 28 giugno.

Lunedì 21 novembre, sempre al Mediolanum Forum, arriva Lenny Kravitz. Il Black&White Europe Tour fa tappa anche a Milano e il rocker statunitense presenta i brani del suo album in uscita ad agosto. Nuove hit e grandi successi che hanno segnato la storia della musica come American Woman o Again. Ore 21, ingresso 75 – 40 Eu.

Dicembre 2011. A Milano, per una grande star italiana che ritorna a calcare il palcoscenico, 3 sono le icone della musica internazionale che hanno in programma un concerto nella nostra città.
Dopo due anni di assenza torna Laura Pausini. Dal 22 al 29 dicembre, compresa la notte di Natale, Laura comincia una sua nuova avventura di sei live a Milano al Mediolanum Forum per uno show che poi proseguirà a Roma.

Oltre 40 milioni di copie vendute nel mondo, quattro Grammy Awards alle spalle, la cantante de La solitudine si prepara per l'ennesimo sold out della sua carriera. Ore 21, ingresso 70 – 35 Eu.

E adesso i big made in USA.
Domenica 11 dicembre suonano a Milano i Maroon 5 e i Red Hot Chili Peppers.
La band di Adam Levine, che ha raggiunto il successo in Italia con This Love, si esibisce all'Alcatraz (via Valtellina 25) con Hands all over, il loro terzo album. I Maroon 5 hanno vinto due Grammy e stanno per tornare con il loro singolo nuovo di zecca in collaborazione con Christina Aguilera, Moves like Jagger. Appuntamento ore 21, 30 Eu più diritti di prevendita.

I Red Hot suonano lo stesso giorno ma al Mediolanum Forum. Anthony Kiedis e compagni sono impegnati con il loro tour europeo per presentare
The Adventures Of Rain Dance Maggie e gli altri singoli del nuovo album I'm with you. Non mancheranno i successi della rock band da 70 milioni di dischi venduti, come Californication e Scar Tissue.

E infine, la reginetta dai capelli più tinti della storia del pop: Rihanna. La cantante di S&M arriva sabato 12 dicembre al Mediolanum Forum. Presenta Loud, il suo ultimo disco, ma anche i successi che tutti abbiamo ballato almeno una volta nella vita. Da Pon de replay a Don't stop the music, fino a Umbrella, il singolo che segnò la moda del caschetto tra le teenagers. Ore 21, ingresso 74.75 – 48.30 Eu.

Andrea Dispenza

© Copyright mentelocale.it
vietata la riproduzione

Google+